Assistente Sociale Privato

Soluzioni PRATICHE per situazioni che talvolta possono apparire COMPLESSE

Perchè ho creato AssistenteSocialePrivato?

Mi chiamo Elena (vi prego non chiamatemi Dottoressa!). Sono un’assistente sociale libera professionista con più di 16 anni di esperienza con le famiglie che si trovano in situazione di crisi.

Non sono mai stata dipendente – ho un allergia per rapporti di lavoro troppo limitanti! – e ho lavorato in servizi pubblici, privati, in ONLUS… e sempre più cresceva il mio malessere nel vedere scarsa attenzione ALLE PERSONE e ai LORO DIRITTI.

Allora nel 2015 ho deciso di uscire dalle istituzioni e fare qualcosa di attivo per cambiare le cose che non funzionano nei servizi sociali E PER DARE VOCE A CHI SENTE DI NON AVERLA!

Ho deciso di propormi con ASSISTENTE SOCIALE PRIVATO perchè

le famiglie che non vogliono o non possono rivolgersi ai servizi sociali 

le famiglie che si sentono ‘impantanate’, ‘in crisi’ e ‘non sanno dove sbattere la testa’

le famiglie che già lavorano con i servizi sociali e non si sentono ascoltate, rispettate o non capiscono se i servizi stanno lavorando bene o valorizzando il loro impegno

le famiglie che si stanno separando

possano TROVARE UN PROFESSIONISTA in grado di PROPORRE STRATEGIE CONCRETE per RAGGIUNGERE OBIETTIVI DESIDERATI.

Sentire che l’altro ci VEDE, ci ASCOLTA, ci SENTE per ciò che siamo ci fa sentire capaci.

Vuoi essere sicuro che io abbia l’esperienza giusta?

  • Sono laureata in Scienze del Servizio Sociale e Relazioni Interculturali
  • Dottorato di Ricerca in Sociologia Applicata e Metodologia della Ricerca Sociale conseguito nel 2012 presso l’Università Bicocca di Milano
  • Sono docente a contratto dal 2009 per l’Università Bicocca di Milano e nel 2016 anche all’Università di Enna Korè (ho capito che l’ambiente accademico non fa per me anche se amo insegnare!)
  • Ho studiato comunicazione interculturale negli stati Uniti presso l’Institute of Intercultural Communication di Portland (OR), metodi creativi di lavoro con bambini e adolescenti in Gran Bretagna e modelli di lavoro partecipativi con le famiglie sia a Londra che in Canada.
  • Faccio formazione e supervisione dal 2009 ai professionisti dell’aiuto – assistenti sociali, psicologi, educatori, insegnanti – e dal 2013 propongo corsi con il mio brand (adesso è AssistenteSocialePrivato, sono passata per vari cambiamenti poi ho capito che amo essere ‘Assistente Sociale’!).
  • Mi sto appassionando alla FORMAZIONE ONLINE.
  • Sono Family Coach certificata AICP e Coordinatore Genitoriale (mi sono formata direttamente con Debra Carter con la quale faccio supervisione…lei è fantastica!)
  • Amo viaggiare e allora continuo a formarmi all’estero così unico le mie passioni LAVOROSOCIALE&VIAGGI.
  • Coordino un progetto (è un po’ il mio bambino) per la diminuzione dei tempi della giustizia penale minorile…che si chiama BRUCIARE I TEMPI (si qui devo dare il meglio di me in doti diplomatiche! Ne sareste sorpresi)
  • Dal 2005 promuovo e facilito gruppi di genitori, adolescenti, famiglie.
  • Dal 2001 al 2015 ho lavorato in Comuni, Cooperative Sociali come assistente sociale…e amo il mio lavoro! Ho anche coordinato dei servizi sociali (sono troppo poco diplomatica per quel ruolo, lo so!)
  • …e poi sì, ho anche una vita privata!

La mia filosofia di lavoro

Sono convinta che il lavoro con le famiglie non si possa improvvisare e per questo ho passato la mia vita a formarmi e continuo a pensare che per offrire un’alta qualità ai clienti sia necessario aggiornarsi e mettere in discussione le proprio conoscenze, aprire la propria mente a nuove idee e stimoli provenienti da diversi Paesi e culture oltre che da altre discipline. Utilizzo diversi metodi di lavoro con le persone – analisi della domanda, coaching umanistico, counseling integrato, colloquio in studio, colloquio al domicilio, pratica collaborativa, coordinazione genitoriale, family group conference – e strumenti creativi.

 

‘ Le persone si lasciano convincere più facilmente dalle ragioni che esse stesse hanno scoperto piuttosto che da quelle scaturite dalla mente degli altri’

Blaise Pascal

Chi sono i miei clienti?

  • mamme e papà in crisi nella comunicazione a nelle relazioni con i figli e/o con le proprie famiglie di origine;
  • coppie in crisi che sentono di non capirsi più o che si scoprono con idee, valori, progetti diversi;
  • adolescenti arrabbiati e oppositivi con la famiglia; che commettono azioni trasgressive al limite della legalità;
  • papà che non riescono a vedere i propri bambini;
  • mamme e papà che lavorano con servizi sociali e dai servizi di Tutela Minori pubblici che non si fidano del loro lavoro o pensano che abbiano tempi lunghi di risposta;
  • mamme e papà che litigano e non trovano accordi buoni per i loro bambini;
  • mamme e papà che vogliono separarsi senza guerre
  • giovani ragazzi e ragazze che faticano rispetto al loro progetto di vita futura;

Che benefici puoi avere venendo da me?

  • avere una consulenza giuridico-istituzionale sulla propria posizione rispetto al Tribunale per i Minorenni o al Tribunale Ordinario per le Separazioni;
  • riuscire a evitare che i tuoi bambini siano ‘vittime’ del conflitto dei genitori. Uso il metodo della Coordinazione Genitoriale
  • separarsi trovando accordi buoni per sè e per i propri bambini grazie alla pratica del diritto collaborativo (lavoro in team con avvocati e altri professionisti);
  • avere un orinetamento rispetto al PROFESSIONISTA APPROPRIATO per la tua situazione;
  • avere una professionista delle relazioni che lavori al fianco dell’avvocato o con il servizio sociali pubblico;
  • sollecitare i servizi sociali a svolgere al meglio il loro lavoro e verificare il rispetto dei tuoi diritti;
  • fare colloqui individuali, di coppia, famigliari dipendentemente dalla questione importante per le persone. Decidiamo insieme di volta in volta;
  • apprendere un modo di fronteggiamento delle situazioni di crisi da mettere in atto in maniera autonoma nel futuro;
  • avere una consulenza socio-clinica sulle tematiche della protezione dei minorenni, della devianza degli adolescenti e pensare a modi creativi di affrontare le crisi famigliari e adolescenziali;
  • avere un orientamento rispetto alle risorse territoriali pubbliche e private per bambini, adolescenti, genitori, famiglie e alle loro procedure.
  • trovare obiettivi concreti da raggiungere con un piano di azione verificato insieme. Piccoli successi rendono infatti più sicuri e sereni nel prendere decisioni future anche importanti;
  • CONSULENZA TECNICA DI PARTE che prenda in considerazione la tua situazione a 360°.

Se vuoi approfondire il mio percorso scientifico e professionale visita il mio profilo LinkedIn

51 thoughts on “Assistente Sociale Privato

  1. Dopo aver terminato, da pochi giorni, il Minimaster “Lavorare con le famiglie con minorenni” mi sembra davvero doveroso esternare i miei complimenti ad Elena, per il suo carisma e per la passione che traspare dalle sue parole, sempre coinvolgente e sorridente, nonchè alle gentilissime collaboratrici, Sara e Gabriella, pazienti e disponibili, velocissime nel dare feedback alle domande di noi corsiste!Che dire…un Corso ben organizzato, interessante e ricco di spunti per mettersi in discussione e migliorare il nostro approccio nei confronti dell’utente/cliente. Soddisfattissima di essermi iscritta e posso davvero dire di aver acquisito strumenti utili e ampliato le mie conoscenze!Consiglio di cuore di “FARSI TRASPORTARE” dai consigli di Elena, senza dubbio una Professionista in gamba!!!Ancora complimenti al team!!!

    • Simona, grazie. La passione e la competenza è ciò che cerco di trasmettere e sono contenta riesca a farli arrivare davvero oltre e intenzione. È ciò che anche Sara e Gabriella vogliono trasmettere insieme al nostro esserci per voi, in persona seppure lontane. Grazie ancora di averci scelto. Elena

      • Elena esercita la sua funzione di formatrice trasmettendo autentico desiderio di conoscenza e sincera curiosità x scoprire angolazioni diverse da cui interagire col mondo. È l’espressione della poliedricita’ della mente e dei percorsi del cuore.

  2. Ho frequentato il minimaster “Lavorare con le famiglie e i minorenni”, inizialmente pensavo di aggiungere un altro corso come gli altri al mio cv, (in vista anche dei tanto sospirati crediti), poi con Elena Giudice ci si accorge che la formazione é un altro mondo: non solo ho imparato ma ho imparato a imparare. Lei ti spiega DAVVERO chi fa cosa e come si deve lavorare. Ne esci con una visione diversa del tuo ruolo e con molti strumenti in più. E poi ti trasmette l’amore per la sua professione, il che non è poco. Da seguire e non per i crediti. Grazie!

    • Che dire…Luisa un grazie enorme da me, Gabriella e Sara. Il mio entusiasmo deriva anche molto dall’avere collaboratrici tanto attente e critiche che mi aiutano sempre a migliorare e che fanno sì che io possa concentrarmi sui contenuti perchè del resto si occupano loro 🙂 Il tuo commento mi ha molto emozionato.

      • Grazie Luisa, e grazie Elena. Ci siamo lanciate in questa impresa dopo aver discusso su facebook perchè Elena era contraria alla formazione on line, e io ho cercato di spiegarle che si poteva fare formazione online di qualità utilizzando strumenti diversi. Il corso che hai seguito tu, Luisa, è stato il primo, e il fatto che sia passata tutta la bravura di Elena nonostante la mediazione del computer ci dice che abbiamo imboccato la strada più giusta. Grazie di cuore, a te di avere partecipato, e a Elena di averci creduto!

  3. Cara Elena ..aver deciso di frequentare il tuo Corso sulla Coordinazione Genitoriale a Roma è stato il miglior investimento formativo che io abbia fatto nell’ultimo periodo: pratico, coerente e soprattutto ben integrato, non solo nell’orientamento che hai scelto ma anche nel tuo background che hai messo a disposizione. Sono tornata a casa ricca di stimoli intellettuali e soprattutto professionali. La tua direttività, addolcita dalla tua onesta accoglienza, hanno reso i due giorni di formazione un’occasione per me, di poter guardare alcune situazioni da un’altra prospettiva, e sei riuscita a ‘ricaricarmi’ offrendomi un metodo di lavoro innovativo.
    Ti auguro il meglio e spero di incontrarti in altre giornate formative.
    Grazie.

  4. Corso Coordinatore genitoriale nell’alta conflittualità a Roma…
    Appena concluso, splendida esperienza di crescita professionale.
    Il corso mi ha “aperto la mente” nel cogliere nuove opportunità personali e lavorative.
    Complimenti ad Elena per l’ intraprendenza e determinazione, le sue competenze e professionalità.
    Sicuramente da non perdere altri momenti formativi…
    Un abbraccio e grazie di tutto Elena

  5. Elena è stata la mia Life Coach per un anno. Grazie al suo supporto sono riuscita a comprendere meglio i miei bisogni e come raggiungere i miei obiettivi. E’ stato un lavoro lungo perché abbiamo dovuto “diseppellire” la reale Micheline e farla incontrare con lo schema predefinito che ha sempre guidato la sua vita. Adesso, grazie al suo approccio innovativo e discreto sono riuscita ad essere più equilibrata: non vedo più le cose sempre in negativo (una cosa che Elena mi ha insegnato è che il bicchiere non è solo mezzo vuoto, ma anche mezzo pieno), ho preso atto di essere una persona capace e che io e la mia comfort zone siamo il mio metro di misura (e non quello che fanno gli altri). Ho ritrovato la mia positività e il colloquio interiore con me stessa. La ringrazio per avermi aiutato a riposizionare le mie mappe concettuali senza impormi nulla ma aiutandomi a capire da sola cosa fosse giusto per me. Ovviamente il lavoro fatto non è concluso, in quanto ci sono ancora tante cose nella mia vita che devono essere sistemate, ma il suo aiuto mi ha dato la spinta iniziale (e anche gli strumenti) per affrontare ogni situazione. Grazie a lei ho scoperto davvero che ogni problema può essere affrontato e superato se solo lo si vuole.
    Sono davvero felice di aver incontrato nella mia vita Elena perché è stata davvero tutto quello di cui avevo bisogno in un momento di grande smarrimento: una confidente, un’amica e una persona con cui confrontarsi. Per quanto il percorso di coaching sia a tempo determinato, spero davvero di poter avere in futuro altri incontri con lei per farle vedere come sono riuscita a progettare e a costruire una migliore Micheline (e spero che lei sia orgogliosa di come mi abbia aiutato).

    • Cara Micheline, ti ringrazio per il commento. Ti ringrazio per avermi donato la tua fiducia. Ti ringrazio per avermi regalato la condivisione delle tue fatiche e dei tuoi successi. Mi ha molto commosso il tuo commento e mi preme ridirti che devi essere fiera del tuo coraggio, delle sfide che ti sei posta, della tua voglia di costante miglioramento. Io ci sono, magari la prossima volta invece che come coach per una cioccolata calda al bar! Adesso che la zona di comfort è ampliata…

  6. Penso fortemente che le situazioni complesse fanno parte di situazioni frustranti che hanno influenzato il percorso della vita. Il genere umano ha un innata tendenza all’inserimento sociale, avverte anche il forte bisogno di sentirsi amato dall’altro vivendo spesso, nel suo inconscio, in un mondo surreale. In quel mondo tutto è perfetto.
    “L’uomo (come genere umano) non è altro che un bambino cresciuto” . Quel mondo, non è affatto uguale al mondo con cui abbiamo a che fare, per questo accade di provare una grande inadeguatezza nell’affrontare le problematiche che la vita ci riserva. La linea che ci separa da questi due mondi (bambino-adulto) e tracciata dalla nostra personalità.
    “Chi sono io?” “Cosa voglio?”
    Molto spesso le nostre domande non fanno riferimento a noi stessi, ma sono molto propensi al giudizio altrui.
    “Chi sono io per gli altri?” “Cosa si aspettano gli altri da me?”
    Attraverso questo pensiero non si raggiunge “il vero se stesso” e non trovando se stessi si rischia di non capire i nostri valori, le nostre passioni. Cosi ci si ritrova con un lavoro che non amiamo, una vita che non avremmo mai voluto. Il segreto di tutto sta nel trovare se stessi, amarsi e affrontare la vita con il semplice coraggio di saperla vivere, perché ognuno di noi è un prezioso tesoro che arricchisce questo povero mondo.

  7. Ho frequentato il corso di social & family coach nella sessione autunnale 2015/216 e sono immensamente felice di averlo fatto. E’ stata una delle esperienze formative più entusiasmanti a cui abbia partecipato. Elena è una professionista molto preparata e spontanea, che riesce a trasmettere i contenuti del suo corso in modo divertente ed efficace. Mi ha colpito molto la sua capacità di supportare i contenuti, che porta con tanto entusiasmo nel suo corso, con la propria esperienza personale.. in continua ricerca di crescita e miglioramento.
    Questo corso mi ha permesso di capire il coaching, il mondo della libera professione nel sociale.. e molto di me.. delle mie capacità e dei miei limiti, aiutandomi a mettermi in discussione e a migliorarmi. Non ringrazierò mai abbastanza Elena, Saria ed Alessandra per aver rappresentato una pietra miliare nel mio cammino professionale, che grazie a questo corso potrebbe finalmente compiersi.
    Il numero di partecipanti, limitato a 15 posti, ha permesso di creare un gruppo di lavoro molto produttivo, in cui si è riso a crepapelle ed è scappata qualche lacrima.. senza mai perdere il ritmo del programma ed il filo del discorso, la serietà e la professionalità. Il tempo è sempre volato, fra momenti “teorici” di lezione frontale, esercizi di gruppo, creatività manuale, e l’espressione di tutti.
    Durante il corso due giornate sono state dedicate ad approfondimenti specifici con Saria per la PNl e Alessandra per la corpocoscienza, entrambe preparate, simpatiche ed accoglienti, forse con tempi un po’ troppo stretti data la bellezza delle loro materie.
    Un gran bel corso che porterò sempre nel cuore e nella mente, lo auguro a tutti.

  8. Ricordo come se fosse ieri, nonostante siano passati ben 3 mesi, la mia telefonata ad Elena, prima dell’ iscrizione al corso “Social e Family Coaching”, che ho terminato solo sabato.
    Non conoscevo lei e neppure la sua formazione.
    Come ben sanno le colleghe che hanno frequentato con me, (non so neppure se rende l’idea, questo FANTASTICO corso), sono “tornata” nel mondo del sociale dopo anni di pausa.
    … Le domande che le ponevo erano relative al corso, alla possibilità lavorativa dopo e cose simili, come sempre tutto molto organizzato, come io sono TROPPO spesso 😬
    Elena mi rispondeva in modo completo ed esaustivo a tutto, con molta pazienza spiegandomi tutto quello di cui avevo bisogno…
    Ora tocca a me provare a ricambiare quanto abbia fatto lei per me, sarà pur un contributo minimo, solo la mia parola, ma senz’altro sincero e dal cuore.
    Ritengo che parlare “da esterna” consigliando il corso ed in generale Elena, sia semplice ma spero almeno esaustivo ed io questo voglio fare.
    Non mi sento di considerarla neppure formazione, seppur indubbiamente lo sia stata, ma ho attraversato un percorso di conoscenza didattica e soprattutto personale molto profonda.
    Concludo dicendo che nonostante la mia inesperienza nel settore da ormai tempo, non potevo fare scelta migliore per ricominciare a pensare al mio futuro … MA proprio in tutti i campi… Professionalmente e personalmente con una visione della mia vita completamente rivoluzionata!
    Con questo dico GRAZIE ELENA E GRAZIE A TUTTE LE COLLEGHE. Personalita’ diverse ma ognuna delle quali ha lasciato il segno a modo suo!
    Ed Elena sa già, che ormai che la conosco, a settembre saremo di nuovo insieme per un nuovo percorso.
    Valentina

  9. Ho avuto l’onore di conoscere Elena durante un corso tenuto da lei in Sardegna sulla coordinazione genitoriale. Avendo apprezzato le sue doti di docente preparato e carismatico e mai noioso,decido di frequentare un altro corso con lei “Lavorare con le famiglie e i minorenni”. Dopodiché il grande passo…partire a Milano per frequentare la III edizione del corso “Family e Social coaching”…sono stati quattro mesi di un corso meraviglioso,fatto con e contro di me talvolta. Lavorare prima di tutto su sé stessi mi ha aperto orizzonti mai scoperti,mi ha insegnato a non dare niente per scontato e a capire che i limiti che noi vediamo negli altri e intorno sono prima di tutto i nostri.
    Grazie a Elena,alle mie colleghe coach del momento per avermi sostenuta in questo viaggio alla ricerca di me e dei miei sogni e per avermi accompagnato nello stupore del rivedermi in quella bambina che ero e che sono tutt’ora.
    Sara

  10. Elena sa comunicare con vivacità e raro equilibrio un metodo agile e ricco di freschezza x percorrere i vasti campi dei saperi spaziando oltre confine. Mi sento grata alla Vita x aver avuto il dono di incontrarla e di apprendere da lei quanto concorre a rendere più gioiosa la scoperta di nuova conoscenza

  11. Ho partecipato al master “lavorare con famiglie e minorenni sottoposti all’autorità giudiziaria” e sono stata molto contenta e soddisfatta di averlo seguito. La professionalità, le tante competenze, la voglia di confrontarsi, la semplicità e la concretezza nell’affrontare gli argomenti del corso, la passione per il proprio lavoro, la simpatia hanno reso questo corso di formazione entusiasmante e soprattutto MAI noioso!Mi sento tanto arricchita. Tutti i formatori dovrebbero seguire il suo esempio!Grazie mille Elena!

  12. Vorrei lasciare un commento sulla mia esperienza formativa con questa professionista, riguardo al mio interesse di avviare un’attività privata come assistente sociale.
    Quando si incontra qualcuno che ha la capacità di guidarti, di “tenere” a te come persona e di farti intravedere e valorizzare le tue qualità personali e professionali, ecco che i sogni si realizzano!
    La sua determinazione, l’immediatezza con cui comunica un’idea, la sua capacità di comprendere l’altro ed entrare in empatia, ha, attraverso pochi incontri di formazione, dato una forma a quello che nella mia mente era ancora molto vago e confuso, trasformandolo, attraverso un lavoro guidato, in una reale possibilità di cambiamento.
    Se oggi ho intrapreso una nuova esperienza lavorativa lo devo a lei, alle sue doti personali e alla sua generosità professionale!
    Grazie di cuore Elena!

  13. Vorrei lasciare un commento sulla mia esperienza formativa con questa donna e professionista, riguardo al mio interesse ad avviare un’attività privata. Quando si incontra qualcuno che ha la capacità di guidarti, di “tenere” a te come persona e di farti intravedere e valorizzare le tue qualità personali e professionali, ecco che i tuoi sogni si avverano!
    La sua determinazione, la chiarezza con cui comunica, la capacità di comprendere l’altro ed entrare in empatia, ha, attraverso pochi incontri di formazione, dato una forma a quello che nella mia mente era ancora molto vago e confuso, trasformandolo, attraverso un lavoro guidato, in una concreta possibilità di cambiamento lavorativo.
    Se oggi ho intrapreso una nuova esperienza lo devo a lei, alle sue doti personali e alla sua generosità professionale!
    Grazie di cuore Elena!

  14. Un anno e mezzo fa ho pensato che fosse arrivato il momento di farmi aiutare da un coach, nella faticosa ricerca di una vita più armoniosa.

    Dopo un incontro infruttuoso ed un paio di inutili telefonate, incontro Elena.
    Decido di getto che è la persona giusta e parto al galoppo, lancia in resta.
    Si, ero praticamente un cavaliere in groppa ad un possente destriero, pronto ad abbattere il portone che (pensavo) mi stesse sbarrando la strada.

    Poi, settimana dopo settimana, mese dopo mese, qualche cosa di importante è cambiato, anche se non saprei dire quando/cosa sia successo, esattamente.

    Sta di fatto che dopo aver lanciato il mio cavallo verso lo sbarramento, non solo l’ho trovato praticamente spalancato, ma una volta oltrepassato il passaggio mi sono ritrovato in pantaloncini e maglietta in una valle fiorita. Camminare con vecchi sandali di cuoio (quelli di quando eravamo bambini?) su di un silenzioso sentiero. Questa valle non è fatata, ne arrendevole, ma comunque piena di profumi e colori, di viste mozzafiato.

    Per strada ho ritrovato la passione e la gioia per i miei antichi progetti, che ora volano, letteramente, nel cielo più azzurro (progetto e costruisco droni).

    Dopo tanti incontri, martedì scorso, Elena (sempre rimasta ferma sulla soglia) mi ha mandato il suo saluto.

    E a me ora non rimane che continuare il cammino, magari per scoprire cosa si cela dietro quelle verdi colline.

    Maurizio.

  15. terminare il 12.3.’16 il corso per supervisori condotto da ELENA GIUDICE mi ha lasciato una complessità di emozioni e una ricchezza di stimoli che sono difficili da definire, ma che riempiono l’anima e accendono di entusiasmo e di fiducia nell’azione condivisa e partecipata. La guida di ELENA è di rara competenza e formazione internazionale ed è straordinara la sensibilità comunicativa e la generosità nel trasmettere competenze e saperi. Ancora grazie a te, Elena e al gruppo di professionisti con cui mi sono accompagnata in questi 3 mesi di intenso e appassionante lavoro. Con la speranza di rivederci presto
    rosanna rutigliano.

    • Grazie Rosanna. Per me è stato un provilegio conoscere una professionista competente ed umile come te. Sei la dimostrazione che la competenza non ha bisogno di arroganza piuttosto di una mente visionaria e come tu ti sei definita ‘coltivatrice di dubbi’. Mi ha regalato la tua presenza della quale mi sono sentita onorata.

  16. Buongiorno,
    ho seguito il corso “Family e social Coaching” alla sua prima edizione.
    Credo di poter affermare con sincerità che sia stato un corso di formazione a 360 gradi.
    La professionalità, la preparazione e l’attenzione ai dettagli fanno sì che si esca veramente arricchiti.
    Il “quid” in più che offre questa formatrice, è l’offrire sempre una panoramica completa degli approcci, delle teorie e delle metodologie che stanno dietro un’affermazione o un argomento, Elena Giudice ha un suo approccio, un suo modello di riferimento e lo esprime chiaramente ma non pretende di convincere i partecipanti con le sue idee, il confronto costruttivo è sempre presente e contribuisce in maniera prorompente nelle ore dei corsi.
    l’elemento inaspettato sono gli altri partecipanti, io ho trovato dei colleghi magnifici e delle persone con cui approfondire.
    Ad ogni modo, provate e noterete la differenza.
    Giorgia O.

  17. Buonasera Mimma, si riferisce al corso sul family group conference o ad un altro? Se mi indica con precisione posso darle tutte le informazioni. Tenga conto che all’area professionisti trova tutti i programmi e i costi di tutti icorsi che promuovo. Di alcuni devono ancora essere fissate le date delle prossime edizioni.

  18. Ho seguito il corso di formazione sul coordinatore genitoriale tenuto da Elena. Che dire …Entusiasmante sia per le tematiche affrontate e soprattutto per il metodo, la professionalità e l’umanità con cui Elena ce l’ha porto!!! Mi ha fatto rinascere la voglia di riprendere a studiare e ricercare nuovi modi per “aiutare” i nostri utenti e procurarci gratificazioni. Frequentate i corsi tenuti da Elena vi daranno una forte spinta a proseguire e crescere nella nostra professione.

  19. Salve
    Sono Gabriele e ho 15 anni .
    andando da Elena sono migliorate alcune cose nella mia famiglia e adesso sto meglio .
    Elena è un ottimo family coatcher che usa metodi originali ma funzionanti, è paziente e gentile . provate ad andare da lei .

  20. giornata interessante che ha prodotto in me domande e riflessioni su aspetti del proprio agire professionale quotidiano che ti consentono di aprire nuovi scenari da esplorare.Linfa per il pensiero e per affrontare i momenti(inevitabili) di “stanca del proprio lavoro”.
    giornata trascorsa in un attimo ….. con piacevole sensazione di accoglienza e simpatia,per questo spero di concedermi un occasione di più lunga durata…..

  21. Finito oggi il primo corso con questa formatrice eclettica, preparata, che ha saputo donarci una prospettiva nuova e strumenti efficace per il nostro lavoro.
    Consiglio di partecipare ai suoi corsi, per fermarsi a pensare, a riflettere, per ricaricarsi e cimentarsi. Alla prossima!!!

  22. Finisco oggi un altro corso di Elena che mi ha appassionato e dotato di altri strumenti per proseguire il mio cammino professionale con più sicurezza e con un cassetto di atrezzi in più da poter utilizzare. La nostra professione ha bisogno di formatori preparati e attenti come Elena ma sopratutto che hanno sperimentato in prima persona il lavoro nei servizi. Elena è concreta e coinvolgente. Ci vediamo al prossimo corso!!! Venire ai corsi di Elena mi permette ogni volta di essere orgogliosa di fare l’Assistente Sociale!

  23. Grazie Elena, per la professionalità, per le conoscenze che hai condiviso con noi durante i tre giorni di corso per facilitatori di family group conference, per l’accoglienza e le risate. Sono contenta di averti conosciuta di persona, ho potuto “assaporare” la passione che contraddistingue il tuo modo di lavorare.

  24. Una grandissima esperienza e una meravigliosa esplosione di entusiasmo che coinvolge tutto quello che incontra, ecco chi è Elena Giudice. Una professionista di rara competenza, voglia e energia capace di incendiare chiunque. Ho partecipato a diversi corsi promossi e gestiti da lei, e devo dire che mai ho avuto idea più azzeccata; la magica energia che si crea, gli stimoli e gli arricchimenti professionali servono a credere che tutto sia possibile e a ritrovare l’entusiasmo che qualche volta sembra mancare, rubandogliene un pochino. Ho partecipato a quasi tutti i suoi corsi e.. non ho nessuna intenzione di smettere. Mi sa che ne sono dipendente. GRAZIE INFINITE

  25. una professionista di rara competenza, che non è semplicemente una “docente”, ma fa vivere esperienze, con rara umanità e semplicità.
    Ho frequentato il corso ” Parliamo un pò. In gruppo.
    Il lavoro di gruppo nei servizi per la famiglia e i minorenni.
    Promozione, organizzazione e facilitazione di gruppo di genitori, ragazzi, famiglie.” e l’ho trovato a dir poco interessante.
    … non è facile formarsi divertendosi!
    Grazie Elena!

  26. Metodi innovativi e indubbie qualità umane e professionali rendono speciale una professionista come Elena. Partecipare al corso per facilitatori di Family Group Conference a Milano mi ha dato anche l’opportunità di conoscere l’assistente sociale che vorrei diventare!Grazie di tutto!

    • Grazie 🙂 Mi hai fatto emozionare. Trasmettere la passione per un lavoro così coinvolgente, che può dare tanto alle famiglie se la visione alla base è la partecipazione attiva delle persone, la messa in gioco delle loro risorse e di quelle dei professionisti è lo scopo per cui amo organizzare i fine settimana di formazione. E incontrare persone tanto ricche di entusiasmo mi fa crescere e appassionare ancora di più. Facciamo crescere questa professione e facciamola conoscere per la sua ricchezza, per le sue potenzialità. Grazie sei stata un tesoro.

      • scusate, vorrei sapere quali requisiti bisogna avere per partecipare al corso e i costi…grazie

      • Buonasera Mimma, si riferisce al corso sul family group conference o ad un altro? Se mi indica con precisione posso darle tutte le informazioni. Tenga conto che all’area professionisti trova tutti i programmi e i costi di tutti icorsi che promuovo. Di alcuni devono ancora essere fissate le date delle prossime edizioni.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...