360° DI ME: uno strumento per la consapevolezza e l’autorealizzazione

Oggi vi propongo  ‘360° DI ME’: uno strumento per l’aumento della consapevolezza della propria soddisfazione nelle varie aree della vita e della possibilità di uamentare la propria percezione di autorealizzazione. È il risultato di riflessioni e sperimntazioni con clienti e partecipanti ai corsi.
L’idea deriva da uno strumento che si chiama ‘ruota della vita’ di cui sul web potete trivare varie versione  che non ci soddisfaceva appieno. Ed ecco, la nostra proposta. E a breve la versione per adolescenti.

360° asssoc

360°

360° DI ME: SCARICA LA VERSIONE PDF

Vi mostro un esempio: 360° di Giulia

Screenshot 2016-01-30 15.18.53

Giulia ha come valori prevalenti la libertà, la giustizia e la creatività di pensiero. Sta vivendo un momento della sua vita in cui si sente come in apnea, le sembra di non avere via d’uscita, di dover sopportare cose che la fanno stare male. Allo stesso tempo si dice che ha un ottimo lavoro, che ha una situazione stabile. Cosa potrebbe volere di più? Perchè è semore così insoddisfatta? Giulia si sente chiusa in una relazione in cui le sembra di non poter essere pienamente sè stessa perchè ha l’impresione che il suo compagno la voglia cambiare, imbrigliando quella sua ‘verve frizzante’ che l aveva fatto innamorare. Insomma, che la voglia più donna di casa, più mamma come le altre presente più spesso per i bambini e meno per il lavoro ‘tanto c’è lui che ci pensa a farli stare bene tutti’. Nella situazione lavorativa, che nanni fa la faceva sentire in cima al mondo, ora vede costanti ingiustizie nei confronti suio e dei colleghi e le sembra di non avere più la possibilità di esprimersi, di portare idee. In questa situazione la sua vita sta rispettando i vostri valori? Probabilmente no! E, allora la frustrazione, la fatica, la rabbia invadono Giulia non solo nelle aree di insoddisfazione, magari contaminano anche le altre. Immaginate il cerchio di Giulia. Giulia si rende conto che la sua vita non sta andando nella direzione di rispettare i suoi valori e che le serve modificare qualcosa. Con il suo coach potrebbe allora decidere di rafforzare le aree che già la rendono soddisfatta – guardate con attenzione le aree più colorate! – come ad esempio la relazione con i suoi figli che la fanno divertire, la fanno sentire brava e libera quando gioca con loro, quando li mette a letto e si inventano le storie sui mostri. Giulia potrebbe iniltre scegliere l’area o le aree su cui invece iniziare ad approtare miglioramenti, cambiamenti parziali o totali. Potrebbe decidere di concentrarsi sulla questione lavorativa perchè è quella più approcciabile e di attendere rispetto alla sua situazione sentimentale affrontandola successivamente. Affrontare un area alla volta più aiutare a concentrarsi e ottenere maggiori successi rafforzando la nostra percezione di sentirci capaci.

Guardate la vostra mappa e sarà evidente se le aree più piene sono o meno coerenti con i vostri valori. Se lo sono allora concentratevi sugli spicchi meno colorati e decidete da dove partire per migliorare la vostra situazione. Se vedete che la vostra soddisfazione è limitata

LASCIATE IL VOSTRO COMMENTO DOPO AVERLO UTILIZZATO CON I VOSTRI CLIENTI O UTENTI.

Elena, Saria e Lara

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...