DIPENDENZE PATOLOGICHE: UNA MAPPA PROVVISORIA -Webinar Online

30 ottobre 2017 dalle 18,30 alle 20,30 un evento da seguire comodamente da casa tua!

Orientarsi nell’ambito delle Dipendenze Patologiche è un impresa non facile perché siamo difronte a un fenomeno estremamente complesso che si caratterizza come la combinazione dinamica di molteplici piani/scene/situazioni/ambiti in continuo mutamento.

Non faremo un tentativo di sintesi. Suggeriremo alcuni percorsi di ricerca attraverso la selezione e l’indagine preliminare di alcune parole chiave; ad esempio:

  • mancanza – rimedio – pharmakon
  • consumo di sostanze ed altri comportamenti a rischio
  • scene aperte e scene chiuse
  • libertà di scelta – tolleranza – controllo sociale – punizione
  • servizi a bassa e ad alta soglia
  • prevenzione – cura – guarigione e riduzione del danno
  • policonsumo & cross addiction
  • doppia diagnosi

Formatore

Claudio Renzetti ama definirsi ‘un ragazzo promettente’! Ciò che lo contraddistingue è il pensiero arguto e l’ironia sottile nonchè l’attenzione innovativa nel trattare tematiche complesse e che rischiano la ridondanza di contenuti. Sociologo clinico, ricercatore, formatore e supervisore in ambiti diversi: Dipendenze patologiche, Salute mentale, Cure domiciliari e cure palliative, Disabilità, Politiche sociali e interventi a sostegno della famiglia e della genitorialità. Come libero professionista lavora per ASL, Enti Locali, Consorzi socio-assistenziali, Cooperative del Privato sociale, gruppi e associazioni che promuovono l’auto mutuo aiuto.

Due tutor saranno a vosra disposizione durante tutto il webinar e prima per supportarvi.

Accreditamento

Il CNOAS non ha concesso i crediti con la seguente motivazione: ‘…la Commissione consultiva non ha ritenuto congruo il numero di ore di formazione rispetto alla significatività dei temi trattati.’

Pertanto si è deciso di aprire gratuitamente il webinar. Lo scopo di AssistenteSocialePrivato è la diffusione di conoscenze divergenti, di pensiero alternativo, di idee contrastanti per migliorare la cultura del contraddittorio e dell’innovazione nel lavoro sociale. E proprio perchè questo e il webinar LGBT sono temi tanto importanti LI CONDIVIDIAMO CON TUTTI. No, noi non crediamo che si debba far formazione per ‘raccogliere’ crediti. Altrettanto, la modalità del CNOAS ci appare arbitraria e vogliamo combattere questa che per noi è ‘ristrettezza’ di vedute se non peggio.

Costo

30 € iva compresa  GRATUITO

Iscriviti al Webinar GRATUITO

Annunci