VBLOG: COORDINAZIONE GENITORIALE E ADR

Benventuti ad una nuova puntata del VideoBlog di #AssistenteSocialePrivato. È l’ultima puntata riguardante l’ampio tema del lavoro con la conflittualità genitoriale. Nella prima puntata vi ho accompagnato a riflettere sul significato della bi-genitorialità e della resposansabilità genitoriale. Nella seconda puntata vi ho parlato dei comportamenti alienanti. Oggi vi illustro brevemente il metood ella coordinazione genitoriale, metodo di contenimento del danno da alto conflitto genitoriale, facendo una differenziazione con il metodo della mediazione famigliare e della pratica collaborativa che si caratterizzano come metodi di Alternative Dispute Resolution – metodi di composizione alternativa dei conflitti – che hanno come scopo di prevenire il conflitto od evitare che questo si cristallizzi. Sotto al video trovate un breve testo riassuntivo dei temi trattati nel video.

Le ADR – Alternative Dispute Resolution – ovvero i metodi di composizione altrenativa dei conflitti nascono alla fine degli anni ’70 negli Stati Uniti. L’applicazione di questi metodi insegna che è importante attenersi più che alle procedure dei metodi ai principi e al senso che li hanno generati.

In Italia per diversi anni è stata prevalentemente utilizzata la mediazione soprattutto in ambito famigliare. Negli ultimi anni si è iniziato anche a conoscere la Pratica Collaborativa. Continua a leggere

Annunci